The 2020s promise better tech solutions to humanity’s biggest problems – ProWellTech

The 2020s promise better tech solutions to humanity’s biggest problems – ProWellTech

Nota dell’editore: Ricevi questo riepilogo settimanale gratuito delle notizie ProWellTech che qualsiasi startup può utilizzare via e-mail ogni sabato mattina (7:00 PT). Iscriviti qui.

Pensiamo oltre il lunedì, per un minuto, alle tendenze in atto nella tecnologia nel prossimo decennio. Sebbene i problemi dell’umanità non siano mai stati così grandi, i nostri strumenti non sono mai stati migliori. Ecco di più, da Danny Crichton:

Gli anni 2010 erano incentrati sull’esecuzione dei sogni di dispositivi mobili, cloud e dati di base. Quelle idee avevano antecedenti storici che in alcuni casi risalivano a decenni o più (la descrizione di Internet di Vannevar Bush risale agli anni ’40, per esempio). Ma per la prima volta, avevamo l’infrastruttura e gli utenti per realizzare effettivamente questi prodotti e renderli utili. È stata probabilmente la più ampia opportunità greenfield nella storia della tecnologia.

Tuttavia, quel campo verde è sempre più incolto. Il business ha cicli e stagionalità tanto quanto i rapporti sui media. Le cose facili sono state fatte. La creazione di un’app per inviare messaggi di testo alle persone è stata fatta da dozzine prima. Ci sono una moltitudine di pacchetti di analisi, fornitori di buste paga, emittenti di carte di credito e altro ancora. Ciò che è necessario in questo decennio è iniziare a invadere le domande più difficili, argomenti come il modo in cui costruiamo una società migliore, rendere le persone più autorizzate a svolgere un lavoro profondo e creativo e come possiamo costruire un pianeta più resiliente e sostenibile per tutti.

Nessuno di questi argomenti ha soluzioni puntuali, ma questo è ciò che renderà il prossimo decennio così dannatamente interessante. Ci vorrà un’intensa collaborazione, molteplici invenzioni e prodotti, nonché cambiamenti legali e culturali, per realizzare questi prossimi miglioramenti. Se ti sei ammalato (come me) delle ultime app e dei prodotti SaaS del giorno, questo decennio sarà fantastico da vivere e costruire.

In un articolo complementare per Extra Crunch, esplora cinque aree chiave del futuro, che chiama: Wellness, Climate, Data Society, Creativity e Fundamentals. Ecco un estratto dalla parte della società dei dati:

I dati possono essere onnipresenti, ma è sorprendente quanto lavoro possa ancora essere necessario calcolare un LTV o il ritorno di una campagna pubblicitaria. Gli strumenti senza codice risolvono alcuni di questi problemi, ma ciò di cui abbiamo bisogno è un’intera rivoluzione nei nostri strumenti di dati. Dobbiamo essere in grado di tracciare linee di indagine e avere i nostri strumenti per aumentare il nostro pensiero a partire dai dati. Cosa ci manca? Quali lacune nel nostro pensiero dovremmo colmare? Quali dati mi mancano per prendere una decisione completa? Sono eccessivamente sbilanciato verso una statistica rispetto a una rappresentazione più olistica della mia situazione? Dalle decisioni personali alla strategia aziendale, abbiamo bisogno di strumenti migliori per astrarre la complessità della società moderna di oggi.

Abbiamo anche bisogno di pensare meglio a come mettere in rete la conoscenza. Roam Research e alcuni altri strumenti stanno iniziando a migliorare nell’aiutare gli utenti a pensare in termini di un grafo della conoscenza, ma c’è un’incredibile quantità di potenziale se queste idee possono essere democratizzate e impacchettate in interfacce più facili da usare. Come gestiamo la crescente profondità della maggior parte dei campi di conoscenza e permettiamo a più persone di arrivare alle frontiere il più rapidamente possibile?

Infine, dobbiamo approfondire la nostra comprensione della complessità e del caos e integrare quelle teorie nelle strutture fondamentali della nostra società. Come possiamo rendere la governance più adattabile e resiliente, in modo che quando si verificano crisi massicce come COVID-19, non vediamo un crollo completo nella nostra società? Possiamo creare sistemi più flessibili intorno alla proprietà e alla proprietà in grado di creare alloggi più diversificati, proprietà materiale o proprietà intellettuale? Potenziare la tecnologia (“blockchain!” Ma potrebbe essere ogni genere di cose) insieme a modifiche legali potrebbe far evolvere drasticamente questi elementi fondamentali della nostra società.

Ancora oggi, siamo ancora bloccati in un modello mentale costruito attorno a carta, titoli e forse, se sei fortunato, un foglio di calcolo Excel. C’è così tanto lavoro da fare per responsabilizzare ognuno di noi attraverso i dati in questo decennio.

Educazione ai dati

Gli elementi costitutivi del concetto di società dei dati vengono ricostruiti più velocemente che mai quest’anno, poiché la pandemia ha bloccato il commercio e l’istruzione tradizionali e ha forzato approcci alternativi aperti. Ad esempio, fondamentalmente qualcuno che avvia una piccola impresa oggi ha utilizzare molto software. Ma superare questa barriera iniziale significa che possono fare cose come monitorare automaticamente il valore della vita di ogni cliente. Le generazioni precedenti di piccole imprese semplicemente non avevano le risorse e le competenze per fare queste cose con le opzioni a bassa tecnologia disponibili.

Questo è il potere generazionale del no-code, come Danny ha spiegato separatamente su ProWellTech:

Negli affari oggi, non è più sufficiente aprire un foglio di calcolo e fare alcune osservazioni casuali. I nuovi dipendenti di oggi sanno come immergersi nei sistemi, riunire diversi programmi utilizzando piattaforme senza codice e rispondere ai problemi con risposte molto più complete e in tempo reale.

È davvero sorprendente vedere la differenza. Considerando che solo pochi anni fa, un responsabile del negozio poteva (e poneva forte enfasi sulla forza) inserire i propri dati di vendita in Excel e poi lasciarli indugiare lì per la lettura occasionale, questa nuova generazione è pronta a connettere più strumenti online per costruire un negozio online (attraverso strumenti senza codice come Shopify o Squarespace), calcola i punteggi LTV di base utilizzando una piattaforma di dati senza codice e dai la priorità ai loro migliori clienti con la diffusione del marketing attraverso servizi di consegna di posta elettronica di base. Ed è tutto riproducibile, poiché è nella tecnologia e nel codice e non è prodotto a mano.

Ci sono due punti importanti qui. Il primo è notare il grado di fluidità che questi nuovi lavoratori hanno per queste tecnologie e quanti membri di questa generazione sembrano preparati a usarle. Semplicemente non hanno paura di provare nuovi programmi e sanno che possono sempre utilizzare i motori di ricerca per trovare risposte ai problemi che stanno avendo.

In secondo luogo, la differenza di produttività tra l’alfabetizzazione informatica di base e l’esperienza un po ‘più avanzata è profonda. Anche un’analisi dei dati di base ma accurata su un’azienda può aumentare le prestazioni in modo sostanziale rispetto all’istinto e ai fogli di calcolo scaduti.

Come realizziamo questo futuro? Facendo uno zoom dal punto di vista generazionale, Natasha Mascarenhas dà uno sguardo più da vicino a come gli insegnanti della scuola si stanno adattando alla pandemia e al mondo emergente dell’istruzione online in cui stanno entrando. Alcuni, almeno, sembrano passare all’insegnamento part-time supplementare. Sebbene l’esperienza educativa non sia la stessa di quella di persona, ha chiaramente il suo valore. Ecco una società come esempio:

Outschool è una piattaforma che vende lezioni in piccoli gruppi guidate da insegnanti su una vasta gamma di argomenti, dalla lezione di spagnolo di Taylor Swift alle lezioni di ingegneria attraverso le sfide Lego. Lo scorso anno, gli insegnanti in Outschool hanno guadagnato più di $ 40 milioni in totale, rispetto ai $ 4 milioni di guadagni totali dell’anno precedente.

Il CEO Amir Nathoo stima che gli insegnanti siano in grado di guadagnare tra $ 40 e $ 60 l’ora, rispetto a una media di $ 30 l’ora di guadagni nelle scuole pubbliche tradizionali. La stessa Outschool è aumentata di oltre il 2.000% nelle nuove prenotazioni e recentemente ha realizzato il suo primo profitto.

Outschool guadagna di più se gli insegnanti si iscrivono alla piattaforma a tempo pieno: gli insegnanti intascano il 70% del prezzo che hanno fissato per le lezioni, mentre Outschool ottiene il restante 30% del reddito. Ma Nathoo vede la piattaforma più come un supplemento all’istruzione tradizionale. Invece di aumentare le entrate convincendo gli insegnanti a partecipare a tempo pieno, il CEO sta crescendo aggiungendo più insegnanti part-time alla piattaforma.

Forse un giorno, presto, un corso sul business online sarà un requisito per il diploma di scuola superiore. E vedremo che questo tipo di istruzione porterà più successo nella prossima generazione della tua Main Street locale.

I problemi del prossimo decennio potrebbero essere più difficili che mai, ma le soluzioni sono lì per la realizzazione.

Gestione dei processi di analisi dei dati aziendali isometrici o dashboard di intelligence che mostra grafici di statistiche sui dati di vendita e operazioni e concetto di indicatori di prestazioni chiave. (Gestione dei processi di analisi dei dati aziendali isometrici o dashboard di intelligence

Crediti immagine: Intpro / Getty Images

Come eseguire un piano di crescita SaaS bottom-up

La combinazione di competenze relative ai prodotti tecnologici di consumo e modelli di entrate aziendali ha alimentato l’esplosione di storie di successo SaaS di questo decennio. Questa settimana, Caryn Marooney e David Cahn della direzione di Coatue hanno distillato le lezioni di questo modello in un popolare articolo per Extra Crunch. Ecco un estratto, che mostra come i leader di mercato si avvicinano a metriche e prezzi chiave:

Il framework del valore del cliente MAP:

Metrica: Quali sono le metriche chiave a cui tengono i clienti? Esiste una soglia di valore associata a questa metrica? Le metriche possono includere cose come minuti, messaggi, riunioni, dati e archiviazione. Esempi:

  • Zoom – Minuti: gratuito con un limite di tempo di 40 minuti per le riunioni di gruppo.
  • Slack – Messaggi: gratis fino a 10.000 messaggi totali.
  • Airtable – Record: gratuito fino a 1.200 record.

Attività: In che modo i tuoi clienti utilizzano realmente il tuo prodotto? Sono creatori? Sono editori? Clienti diversi utilizzano il tuo prodotto in modo diverso? Esempi:

  • Figma – Editor contro spettatori: libero di visualizzare, inizia a cambiare dopo due modifiche.
  • Monday.com – Creator contro spettatori: la visualizzazione è gratuita, i creator pagano $ 30+ al mese.
  • Smartsheet – Creatori contro spettatori: la visualizzazione è gratuita, i creatori pagano $ 10 + / mese.

Persone: Come si inseriscono i tuoi clienti in un’organizzazione più ampia? Sono per lo più individui? Gruppi? Parte di un’impresa? Esempi:

  • Superumano – Solo individui: nessuna versione gratuita, $ 30 / mese.

  • Asana: team piccoli contro team più grandi: i team di <15 persone possono utilizzare il prodotto gratuitamente.

  • Atlassian – Free vs. team vs. enterprise: i prezzi crescono in base alle dimensioni del team.

Concetto del motore di gioco Unity di Nigel Sussman

Crediti immagine: Nigel Sussman (Si apre in una nuova finestra)

Root mantiene caldo il mercato delle IPO

Il mercato azionario è stato chiuso questa settimana, ma non del tutto. Root Insurance è stata la grande IPO di questa settimana, finendo a $ 24 per azione. È un po ‘al di sotto del suo prezzo di apertura aggressivo di $ 27 per azione, ma è ancora nella gamma del prezzo target dell’altra settimana. In altre parole, è già un successo per l’azienda e vedremo cosa succederà quando l’intero mercato smetterà di girare intorno alle elezioni.

“Per il Midwest, l’IPO di Root con sede in Ohio è una vittoria”, ha scritto Alex Wilhelm per Extra Crunch. “L’azienda dimostra che è possibile costruire società tecnologiche ad alta crescita per miliardi di dollari lontano dagli hub costieri. Per il più ampio spazio insurtech, l’IPO di Root è una vittoria. L’azienda segue Lemonade sui mercati pubblici, stabilendo nuovamente un forte segno di valutazione per il mercato delle startup neoassicurative. Per aziende simili come Clearcover, MetroMile e tutte le startup legate a Root e Lemonade, è una buona giornata. “

Sta ancora andando bene per qualsiasi azienda di software con una storia di crescita, come continua Alex, e sta cercando di fare più IPO quest’anno. Come Airbnb.

Ma basta parlare di IPO quest’anno: Alex si è anche basato sulla copertura precedente per esplorare Databricks che diventerà pubblico il prossimo anno, il che sembra abbastanza probabile a questo punto.

Per tutta la settimana

ProWellTech

Perché devi prestare attenzione alla scena delle startup indiane

Yale potrebbe aver appena ribaltato gli investimenti istituzionali con un nuovo editto sulla diversità

I ricavi dell’infrastruttura cloud crescono del 33% in questo trimestre a quasi $ 33 miliardi

Abbiamo bisogno di nuovi modelli di business per far scoppiare le bolle dei vecchi filtri multimediali

L’ex dirigente di Facebook e Pinterest Tim Kendall fa risalire i “modelli di business estrattivi” ai VC

Crunch extra

Membri del consiglio buoni e cattivi (e cosa fare al riguardo)

Il nuovo partner di GV Terri Burns ha una semplice tesi di investimento: Gen Z

Con la ripresa del capitale di rischio, cosa sta succedendo al debito di rischio?

Nelle guerre “compra ora, paga dopo”, PayPal è pronto per il dominio

Cara Sophie, ci sono opzioni di upgrade per i titolari di visto E-2 interessati a cambiare lavoro?

#EquityPod

Da Alex:

Ciao e bentornato a Equity, il podcast incentrato sul capitale di rischio di ProWellTech (ora su Twitter!), dove scompattiamo i numeri dietro i titoli.

Alcune note prima di entrare in questo. Uno, abbiamo un episodio bonus in arrivo questo sabato incentrato sui rapporti sugli utili di questa settimana. E, secondo, non abbiamo registrato video questa settimana. Quindi, se ti piace guardare lo spettacolo su YouTube, questa non è la settimana per questo!

Bene, ecco cosa Natasha, Danny e il tuo umile servo entrato in questa settimana:

Abbiamo terminato con le ultime novità da r2c, e poi abbiamo tolto i microfoni. Ci vediamo tutto sabato e poi di nuovo alla programmazione regolare il lunedì mattina.

Il capitale scende ogni lunedì alle 7:00 PDT e giovedì pomeriggio il più velocemente possibile, quindi iscriviti a noi su Apple Podcast, Overcast, Spotify e tutti i cast.

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *